Come pulire i filtri della cappa da cucina

355
Pulire filtri cappe da cucina

Le cappe da cucina aspiranti – o filtranti – sono un elettrodomestico fondamentale in cucina, poiché hanno il compito importantissimo di filtrare e purificare l’aria aria dai fumi e dai vapori prodotti durante la preparazione dei pasti che – con il passare del tempo – possono rivelarsi dannosi per la nostra salute.
Le cappe da cucina tendono a sporcarsi facilmente e di conseguenza vanno pulite periodicamente in tutte le loro componenti, filtri interni compresi. Una cappa da cucina con filtri sporchi, infatti, non riesce a svolgere a pieno il suo compito di aspirazione e purificazione dell’aria, con tutti i disagi che ciò comporta.

Ma come pulire i filtri della cappa da cucina? C’è differenza tra cappa aspirante e filtrante? Che prodotti utilizzare? Quando vanno puliti? Per rispondere a tutte queste domande abbiamo preparato una breve guida su come pulire i filtri della cappa da cucina in maniera semplice e veloce.

Come prima cosa diciamo che le cappe da cucina possono essere equipaggiate con due diverse tipologie di filtri:
– I filtri anti-grasso
– I filtri anti-odori ai carboni attivi

I filtri anti-grasso possono essere sono presenti in entrambe le tipologie di cappe, mentre quelli ai carboni attivi si trovano solo nei modelli filtranti.

I filtri anti-grasso delle cappe da cucina possono essere in metallo a nido d’ape, o in fibra naturale (meno comuni) e vanno puliti o sostituiti almeno ogni sei mesi. Per pulire i filtri anti-grasso in metallo bisogna rimuoverli dal loro alloggiamento e lavarli in lavastoviglie, o a mano con una spugnetta non abrasiva impregnata di acqua e sapone sgrassante per i piatti. Una volta asciutti possono essere riposizionati al loro posto. I filtri in fibre naturali non si possono lavare, ma vanno sostituiti.

Lo stesso discorso vale per i filtri anti-odori ai carboni attivi delle cappe da cucina filtranti che devono essere rimossi e sostituiti con filtri nuovi ogni due mesi. In commercio si possono trovare filtri del tipo “Long Life” che vanno sostituiti ogni due anni, ma non tutte le cappe possono ospitarli.
I tempi appena indicati per la pulizia dei filtri della cappa da cucina naturalmente possono variare in base alla frequenza di utilizzo dell’elettrodomestico.